X

Essere indipendenti? Gli apparecchi acustici possono aiutare



Chi è affetto da sordità non trattata corre un rischio maggiore di dipendere dall’aiuto di altre persone nella vita quotidiana: questi sono i risultati di un nuovo studio sulla perdita dell’udito, presentato all’Unione Europea (UE) il 6 marzo 2018.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, più di 466 milioni di persone al mondo presentano una perdita uditiva invalidante. Ma nell’UE solo una persona su tre che avrebbe bisogno degli apparecchi acustici decide effettivamente di indossarli. Il numero di persone con problemi di udito aumenterà, non solo perché viviamo più a lungo rispetto alle generazioni precedenti, ma anche perché molti di noi sono esposti nella quotidianità al rumore. L’ipoacusia non trattata aumenta sia alcuni rischi per la salute legati alla perdita dell’udito sia condizioni mediche correlate come depressione e declino cognitivo.

Una questione di indipendenza

In questo studio Hélène Amieva – Neuropsicologa ed Epidemiologa – afferma che le persone con problemi di udito che ricorrono all’utilizzo di apparecchi acustici hanno le stesse possibilità di mantenere la propria indipendenza rispetto alle persone non ipoacusiche. Lo studio riguarda 3,777 individui di età superiore a 65 anni che sono stati seguiti per un periodo di 25 anni.*

Questi risultati confermano ciò che noi, professionisti dell’udito e audiologi, diciamo ai nostri clienti ogni volta che possiamo: indossare gli apparecchi acustici migliora la salute e la qualità della vita. Con Signia potrete aiutare la maggior parte delle persone con problemi di udito – che attualmente non indossano apparecchi acustici – a mantenere la loro indipendenza.

I nuovi apparecchi acustici Signia aumentano l’accettazione degli utilizzatori

I nuovi apparecchi acustici Signia Nx con OVP™ (Own Voice Processing) riproducono il suono naturale della voce dell’utilizzatore, aumentandone l’accettazione del’80%.**

Il nuovo modello Pure Charge&Go Nx unisce il suono naturale della propria voce e tutta la comodità della ricarica wireless. Elegante ed intuitivo, Pure Charge&Go Nx è ancora più semplice da utilizzare grazie alla carica a induzione: i vostri clienti potranno finalmente dimenticarsi delle pile e godersi la comodità della ricarica a induzione. Inoltre Pure Charge&Go Nx consente ai vostri clienti di connettersi tramite Bluetooth a differenti fonti, per uno streaming audio HD di musica, telefonate, audio della TV.

Signia offre a voi professionisti dell’udito differenti soluzioni per mostrare alle persone affette da ipoacusia l’importanza degli apparecchi acustici. Scoprite il nostro portfolio e contattate il vostro Agente di zona.

* Death, Depression, Disability, and Dementia Associated with Self-reported Hearing Problems: A 25-Year Study, di Hélène Amieva, PhD, Camille Ouvrard, PhD, Céline Meillon, MSc, Laetitia Rullier, PhD, e Jean-François Dartigues, MD, PhD,  The Journal of Gerontology Gennaio 2018 (J Gerontol A Biol Sci Med Sci, 2018, Vol. 00, No. 00, 1–7)

** Lo studio 2017 “OVP Study” condotto presso la University of Northern Colorado ha esaminato gli effetti dell’elaborazione della
propria voce sull’accettazione spontanea dopo il primo adattamento. Per maggiori informazioni: www.signia-pro.com/ovp-study