X
header one

Terapie uniche per donare il sollievo.

In qualità di produttori ed innovatori nel settore degli apparecchi acustici, vantiamo una filosofia incentrata sul miglioramento della qualità di vita delle persone affette da problemi uditivi, tra cui il tinnitus.

La nostra terapia sonora con segnali statici e con onde oceaniche viene ora implementata dalla Notch Therapy. Gli apparecchi acustici Signia sono gli unici dotati di Notch Therapy, in grado di ridurre gli effetti del tinnitus fino a farli scomparire del tutto*.

La terapia anti tinnitus di Signia consente di adottare uno stile di vita più piacevole e rilassante.

Apparecchi acustici all'avanguardia: un aiuto contro l'acufene.

Tinnitus_product-range_1800x380px

Sentire ciò che è importante, senza stress.
Gli apparecchi acustici Signia sono piccole meraviglie tecnologiche. Non solo amplificano i suoni ed aiutano a sentire meglio, ma forniscono anche una serie di soluzioni in grado di alleviare gli effetti dell’acufene.

Il tinnitus varia, così come variano le sue cause, ma può essere raggruppato in due categorie: tinnitus tonale e tinnitus non tonale. Il tinnitus tonale è più comune e consiste nella percezione di un suono quasi continuo o suoni sovrapposti con una frequenza definita, come ad esempio un fischio o un ronzio. Le forme di tinnitus non tonale includono schiocchi, crepitii o brontolii.

Tre strategie per un risultato ottimale.

Gli apparecchi acustici Signia offrono tre differenti strategie contro il tinnitus.

La terapia sonora statica e la terapia con onde oceaniche coprono il fastidioso rumore dell’acufene servendosi di una terapia sonora personalizzata in grado di distrarre il paziente dal tinnitus, riducendone gli effetti. Di conseguenza, i vostri clienti potranno rilassarsi e concentrarsi su ciò che desiderano sentire.

È stato dimostrato che la nostra nuova Notch Therapy, disponibile solo per gli apparecchi acustici Signia, riduce il fastidio del tinnitus tonale, facendolo anche scomparire del tutto*.

Terapia sonora con suoni statici.

Suoni lievi e delicati che annullano il fastidio dell’acufene.

tinnitus_static-noise-icon_768px

Gli apparecchi acustici Signia sono dotati di una funzionalità in grado di generare segnali, componendo in questo modo una terapia sonora che consente al paziente di distrarsi dall’acufene, rilassarsi e godersi la vita. Oltre ad una serie di segnali preimpostati, è possibile servirsi di suoni personalizzati per far fronte alle richieste individuali.
La terapia sonora statica utilizza dei suoni uniti al tinnitus, per allontanare l’attenzione dall’acufene stesso. Gli apparecchi acustici Signia offrono cinque tipologie di segnali per permettervi di aiutare al meglio i vostri clienti.

Potete configurare i suoni statici “Rosa”, “Bianco”, “Rumore del parlato”, “Rumore dai toni alti” e “Rumore marrone” direttamente in Connexx, adattandoli individualmente in base alle esigenze specifiche dei pazienti.

Terapia sonora con onde oceaniche.

Cosa c’è di più rilassante del rumore del mare?

tinnitus_ocean-waves-icon_768px

Ispirandosi al piacevole suono delle onde sul bagnasciuga, la terapia sonora con onde oceaniche ne replica la rilassante sensazione, facendovi sentire in riva al mare. La terapia sonora con onde oceaniche riproduce quindi il suono delle onde per offrirvi un’esperienza di ascolto positiva, lenitiva ed anti-stress.

In Connexx, potete scegliere tra quattro segnali fluttuanti: “Spiaggia rocciosa”, “Spiaggia di scogli”, “Spiaggia di ghiaia”, o “Paradise Beach”. Il nuovo segnale ” Paradise Beach” è stato sviluppato in collaborazione con il Dottor Pawel Jastreboff, esperto di acufene.

Tinnitus Notch Therapy: la prima al mondo.

Elimina il rumore del tinnitus, per un’esperienza piacevole e rilassante.

tinnitus_notch-therapy_icon_768px

Gli apparecchi acustici Signia sono gli unici con Notch Therapy integrata, in grado di ridurre gli effetti del tinnitus e farli anche scomparire del tutto*.

Si tratta di un metodo sperimentato e scientificamente testato, efficace soprattutto per i pazienti affetti da tinnitus tonale – la tipologia di acufene più comune.

Quando oltre al tinnitus tonale è presente anche la perdita uditiva, la nostra Notch Therapy offre la possibilità di eliminare completamente il tinnitus*. Confinando in modo permanente e per un lungo periodo il rumore dell’acufene all’interno del sottofondo rumoroso, si riduce la sovrastimolazione ed il cervello “impara” a non sentire più il tinnitus, rendendo quindi la vita senza acufene una possibilità reale. A differenza delle terapie sonore statica e con onde oceaniche, che introducono appunto una terapia sonora aggiuntiva, la Notch Therapy tratta l’acufene in modo impercettibile e discreto.

 * Powers, L., dos Santos, G.M., & Jons, C. (2016, September). Notch Therapy: A new approach to tinnitus treatment. AudiologyOnline, Articolo 18365.

Tinnitus_noise-signal_950x950px
Tinnitus_Notch-Therapy_950x950px

Terapia tinnitus con segnali statici.

Aggiungendo un ulteriore suono piacevole, la terapia tradizionale “copre” il fastidioso rumore dell’acufene, distraendo il paziente dal tinnitus stesso.

Grigio scuro = Frequenza del tinnitus
Grigio chiaro = Suoni di fondo amplificati
Rosso = Terapia tinnitus

Notch Therapy

Con la Notch Therapy, la frequenza del tinnitus viene definita con precisione. Viene poi ridotta l’amplificazione della frequenza per integrarla in modo armonioso nel sottofondo rumoroso.

Connexx 8.2:
terapia su misura per il paziente.

Grazie a Connexx 8.2 e agli input forniti dal paziente, è possibile definire con precisione il tinnitus tonale e di conseguenza regolare la Notch Therapy. Il menu vi guiderà passo a passo verso la soluzione ottimale. Infine, è possibile impostare i diversi programmi di ascolto con differenti tipologie di terapia – statica, con onde oceaniche oppure Notch Therapy – per una soluzione davvero personalizzata.

Connexx-screen_tinnitus_1

Le frequenze e il volume del tinnitus tonale vengono definite tramite accoppiamento automatico, accoppiamento manuale o ingresso manuale.

Connexx-screen_tinnitus_2

Con il controllo delle frequenze al termine del processo di regolazione, potrete assicurarvi di aver selezionato la corretta frequenza del tinnitus.

Connexx-screen_tinnitus_3

Se tutte le impostazioni sono corrette, allora la frequenza della terapia Notch può essere definita con precisione. Di conseguenza, il fastidioso suono viene relegato in modo permanente nel sottofondo, rendendo la vita senza acufene una vera possibilità.